BUSTO ARSIZIO

Home Servizi - Risposte Polizia Locale - Parcheggi riservati alle moto

Parcheggi riservati alle moto

E-mail Stampa PDF

Buongiorno, da marzo collaboro con un'azienda di Busto.

Mi reco sempre in moto al lavoro e parcheggio regolarmente in Piazza Trento e Trieste, fronte Fideuram, sul marciapiede sotto l'albero, in prossimità del ciglio della strada, e quindi senza nessun intralcio per i pedoni, nessuno, visto che anche il marciapiede è largo.

Ieri alle 17,28 mi viene elevata una sanzione per sosta sul marciapiede per Euro 39,00, protocollo 14860

Non contesto la regolarità della stessa ma il modo e Vi chiedo:

- dove sono in zona i parcheggi riservati alle moto?

- posso parcheggiare nelle strisce blu e in che modo, verticale o orizzontale al senso di marcia?

- in questa eventualità devo pagare la sosta esponendo il ricevuta? E se questa, essendo la moto una cabriolet a due ruote, viene rubata o vola via?

Vi ringrazio della Vostra attenzione ed attendo esaustiva risposta!

 

A seguito della riqualificazione delle vie del centro San Gregorio, Bossi e Trento Trieste, i parcheggi presenti sono stati tolti e prossimamente saranno riposizionati nuovi stalli per la sosta di questa tipologia di veicoli. Attualmente si possono trovare parcheggi riservati a motocicli e ciclomotori in via F.lli D'Italia e piazza Garibaldi. La sosta sul marciapiede può creare grave disagio ai pedoni in particolare alle persone diversamente abili, alle carozzine,ecc. e, spesso, sono gli stessi pedoni che richiedono il nostro intervento. Gli stalli per regolare la sosta veicolare deve avvenire comunque nell'ingombro delle strisce previa verifica che non siano riservati alla sola sosta delle autovetture.

Cordiali saluti

Il Comandante della Polizia Locale

Dr. Claudio Vegetti