Contenuto principale

Messaggio di avviso

Sindaco

Sindaco Antonelli Emanuele

Sindaco Emanuele Antonelli

sindaco@comune.bustoarsizio.va.it

 

Il Sindaco è l'organo responsabile dell'amministrazione e rappresenta istituzionalmente il Comune nei rapporti con i cittadini e con le altre amministrazioni, è responsabile verso il Consiglio comunale dell'attuazione degli indirizzi politico-amministrativi da esso definiti. Il Sindaco convoca e presiede la Giunta fissandone l'ordine del giorno, garantisce l'unitarietà dell'azione amministrativa comunale coordinando l'operato degli Assessori e provvedendo alla sovrintendenza generale sul funzionamento degli uffici e dei servizi comunali. Nomina i componenti della Giunta, tra cui il Vicesindaco, e ne dà comunicazione al Consiglio comunale nella prima seduta successiva alla elezione unitamente alla proposta degli indirizzi generali di governo. Il Sindaco in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale adotta ordinanze contingibili e urgenti, quale rappresentante della comunità locale. Le medesime ordinanze sono adottate in relazione all'urgente necessità di interventi volti a superare situazioni di grave incuria o degrado del territorio, dell’ambiente e del patrimonio culturale o di pregiudizio del decoro e della vivibilità urbana, con particolare riferimento alle esigenze di tutela della tranquillità e del riposo dei residenti, anche intervenendo in materia di orari di vendita, anche per asporto, e di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche. Il Sindaco, altresì, coordina e riorganizza, sulla base degli indirizzi espressi dal consiglio comunale e nell'ambito dei criteri eventualmente indicati dalla regione, gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici, nonché, d'intesa con i responsabili territorialmente competenti delle amministrazioni interessate, gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici localizzati nel territorio, al fine di armonizzare l'espletamento dei servizi con le esigenze complessive e generali degli utenti. Sulla base degli indirizzi stabiliti dal Consiglio comunale il Sindaco provvede alla nomina, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende ed istituzioni. Può incaricare temporaneamente singoli Consiglieri comunali per lo studio, l'approfondimento e le proposte in merito a specifici servizi e attività di carattere omogeneo e può invitarli a riferire in proposito alla Giunta Comunale. Il Sindaco nomina i responsabili degli uffici e dei servizi, attribuisce e definisce gli incarichi dirigenziali e quelli di collaborazione esterna secondo le modalità ed i criteri stabiliti dalla legge,dallo Statuto e dal regolamento.

Inoltre il Sindaco, quale ufficiale del Governo, sovrintende:

a) all'emanazione degli atti che gli sono attribuiti dalla legge e dai regolamenti in materia di ordine e sicurezza pubblica;
b) allo svolgimento delle funzioni affidategli dalla legge in materia di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria;
c) alla vigilanza su tutto quanto possa interessare la sicurezza e l'ordine pubblico, informandone preventivamente il prefetto.

Il Sindaco, nell'esercizio delle funzioni di cui sopra, concorre ad assicurare anche la cooperazione della polizia locale con le Forze di polizia statali, nell'ambito delle direttive di coordinamento impartite dal Ministro dell'interno - Autorità nazionale di pubblica sicurezza. Il Sindaco sovrintende, altresì, alla tenuta dei registri di stato civile e di popolazione e agli adempimenti demandatigli dalle leggi in materia elettorale, di leva militare e di statistica. Il Sindaco dura in carica per un periodo di cinque anni e le ultime elezioni si sono svolte il 5 giugno 2016.