Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:Aree Tematiche»Cultura»BA Cultura e Identità»Con Giuseppe Bossi Busto Arsizio è tra i protagonisti dell’omaggio regionale a Raffaello

Con Giuseppe Bossi Busto Arsizio è tra i protagonisti dell’omaggio regionale a Raffaello

E’ stato presentato oggi alla stampa nazionale e di settore il programma  del progetto regionale ‘Raffaello. Custodi del mito in Lombardia’, promosso da Fondazione Brescia Musei e Castello Sforzesco Milano.

Si tratta di un significativo omaggio al maestro urbinate in occasione del cinquecentenario, che prevede a Brescia e Milano due mostre originali (‘L'invenzione del divino pittore’ a Brescia e ‘Giuseppe Bossi e Raffaello al Castello Sforzesco di Milano’) e un ricco calendario di appuntamenti realizzati su tutto il territorio lombardo, con diverse istituzioni culturali  che, a vario titolo, hanno ricoperto nel tempo e ricoprono tuttora il ruolo di custodi del mito di Raffaello 

(Qui il link alla cartella stampa https://bit.ly/Raffaello_custodi_del_mito)

Il programma bustocco del progetto prevede una mostra, in programma dal 28 novembre fino al 7 marzo a Palazzo Cicogna, curata da Silvio Mara. che valorizza e integra le opere di Bossi presenti nelle Civiche Raccolte d’Arte con prestiti da collezioni private cittadine ed extra cittadine: una selezione di dipinti e disegni, oltre a oggetti appartenuti al pittore e mai esposti prima d’ora, che metteranno in evidenza l’influenza di Raffaello sulla sua arte.

L’esposizione sarà affiancata in avvio e in chiusura da momenti di approfondimento  scientifico con due conferenze che vedranno protagonisti Silvio Mara e mons. Alberto Rocca, Direttore della Pinacoteca Ambrosiana di Milano.

 Il video completo della conferenza stampa è pubblicato qui: https://youtu.be/f57zVC6fxnc