Contenuto principale

Messaggio di avviso

Protezione Civile

Il Servizio di Protezione Civile è stato istituito con la Legge 225/92.

ORGANI COMPETENTI :

  • Prefettura, Regione, Provincia, Comune;
  • Vigili del Fuoco;
  • Forze Armate;
  • Forze di Polizia;
  • Servizi Tecnici Nazionali e Gruppi Nazionali di Ricerca Scientifica;
  • Emergenza Sanitaria 118;
  • Servizio Sanitario Nazionale (A.S.L.);
  • Agenzia regionale per l'Ambiente (A.R.P.A.);
  • Croce Rossa Italiana;
  • Corpo Nazionale Soccorso Alpino;
  • Associazione Radioamatori Italiani;
  • Altre Organizzazioni di Volontariato.

Dette strutture svolgono, a richiesta del Dipartimento di Protezione Civile, le attività previste dalla Legge, nonché compiti di supporto e consulenza per tutte le Amministrazioni componenti il Servizio Nazionale della Protezione Civile.

Il Prefetto è autorità Provinciale di Protezione Civile. Anche sulla base del programma Provinciale di previsione e prevenzione, predispone il piano per fronteggiare l'emergenza su tutto il territorio della Provincia, ne cura l'attuazione, coordinando la fase di soccorso.

Il Sindaco è autorità Comunale di Protezione Civile. Al verificarsi dell'emergenza nell'ambito del territorio Comunale, il Sindaco assume la direzione e il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite e provvede agli interventi necessari dandone immediata comunicazione al Prefetto ed al Presidente della Giunta Regionale.

Per Emergenze chiamare il numero della Centrale Operativa della Polizia Locale: Tel. 0331-1620611 - 800 098713

 

Ufficio di riferimento
Polizia Locale - Protezione Civile

 

Link utili