Stampa questa pagina

Servizio mensa, pre e post scuole primarie

Il Comune di Busto Arsizio organizza i servizi comunali di MENSA SCOLASTICA, PRE-SCUOLA e POST-SCUOLA.
Si ricorda che l’iscrizione al servizio MENSA SCOLASTICA è obbligatorio per gli alunni frequentanti le classi a tempo pieno.
Per ottenere la riduzione della quota MENSA SCOLASTICA è necessario essere in possesso della dichiarazione ISEE, pari o inferiore a € 5.000,00.
I servizi di PRE-SCUOLA e POST-SCUOLA sono rivolti ad alunni delle scuole primarie con genitori entrambi lavoratori e saranno attivati secondo le modalità organizzative successivamente comunicate anche in relazione dell'evolversi della pandemia in atto alunni come segue:

PRE SCUOLA
dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 all’inizio delle lezioni,

POST SCUOLA
nei giorni con lezioni scolastiche pomeridiane dal termine delle lezioni alle ore 18.00.

A carico degli alunni che usufruiscono dei servizi sopra elencati è previsto il pagamento di una quota fissa mensile secondo quanto stabilito dal tariffario comunale per l’anno scolastico 2022-2023.
Si precisa che l’ammissione ai servizi di PRE e POST scuola è subordinata al saldo di eventuali quote arretrate.

Per gli alunni che frequenteranno la prima classe delle primarie dovrà essere compilata on line la domanda iscrizione servizi comunali. La modalità ed i termini per l’iscrizione verranno successivamente pubblicate su questa pagina e sul sito di ogni singolo comprensivo.

Accedi al sito: "Iscrizioni e pagamento servizi comunali".

Informazioni utili


DIETE PER ALLERGIE E INTOLLERANZE

Le diete speciali sono riservate ad alunni con particolari patologie mediche che prevedono l’uso o l’esclusione di particolari alimenti.

Dovranno essere richieste dalle famiglie dietro presentazione di certificato medico che comprovi l’effettiva presenza dell’intolleranza/allergia a testimonianza della necessità della dieta speciale.

Il certificato del medico di base, che ha validità annuale ad esclusione delle patologie croniche (ad esempio morbo celiaco, favismo, fenilchetonuria), dovrà essere accompagnato dai test allergologici e/o dalla documentazione medica che comprovino la reale presenza di una patologia, secondo le prescrizioni dell’ATS, Regione Lombardia, inerenti i flussi informativi sulle diete speciali.

La documentazione dovrà essere trasmessa direttamente all’Ufficio Pubblica Istruzione.


DIETE IN BIANCO O ETICO RELIGIOSA

Sarà garantita, nel caso d’indisposizione degli utenti, un’alternativa di dieta leggera al menù del giorno.

La richiesta, nel caso in cui la dieta abbia una durata non superiore a tre giorni consecutivi, può essere effettuata direttamente dal genitore tramite l'APP "ComunicApp". Verrà garantita inoltre la sostituzione di alcuni degli alimenti previsti normalmente con altri richiesti per motivi religiosi o ideologici. In questi casi il genitore dovrà presentare apposita richiesta scritta (autocerficazione) all’Ufficio Pubblica Istruzione che provvederà a darne comunicazione alla Ditta. Le richieste di diete etico/religiose non necessitano di rinnovo annuale.

Le stesse saranno formulate dalla Ditta che gestisce il servizio e dal Tecnologo Alimentare incaricati in aderenza al menù settimanale vigente.

Ogni dieta speciale sarà confezionata in monoporzione, termosaldata e in modo tale da essere inequivocabilmente riconducibile al destinatario, pur nel rispetto delle normative vigenti in materia di privacy.


Modulistica 

  folder Documentazione

Ufficio di riferimento
Pubblica Istruzione

Articoli correlati (da tag)