Contenuto principale

Messaggio di avviso

Oggetti smarriti e rinvenuti

Ai sensi del Codice Civile, il Sindaco è responsabile per la gestione di tutti gli oggetti smarriti e ritrovati nel territorio comunale.
L’Ufficio Economato, incaricato per la gestione del servizio, ha il compito di ricevere, catalogare e custodire tutti i documenti e le cose mobili smarrite e ritrovate in qualunque circostanza nel territorio del Comune.
I cittadini devono consegnare gli oggetti all’Ufficio Economato che redige un verbale di consegna contenente tutte le indicazioni utili per la ricerca da parte del proprietario.
L’elenco degli oggetti rinvenuti viene pubblicato periodicamente all’Albo Pretorio del Comune per dare informazione su quanto ritrovato: i proprietari degli oggetti possono rivolgersi all’Economato per verificare il ritrovamento e per ritirare quanto di loro proprietà entro un anno dal termine della pubblicazione.
Chi si dichiara titolare dell'oggetto ha l'onere di fornire all'ufficio la descrizione particolareggiata del medesimo oppure esibire la denuncia di smarrimento o di furto fatta alle competenti Autorità di Pubblica Sicurezza.
Una volta riconosciuto un oggetto, l’Ufficio Economato provvede direttamente alla riconsegna e redige apposito verbale.
Trascorso un anno dall'ultimo giorno di pubblicazione all'Albo Pretorio, la proprietà degli oggetti, non reclamati dal proprietario, può essere rivendicata dal ritrovatore.

Ufficio di riferimento
Economato