Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:Aree Tematiche»Trasporti»trasporti

Visualizza articoli per tag: trasporti

Venerdì, 04 Ottobre 2013 09:01

Il servizio di trasporto ferroviario regionale

Il servizio di trasporto ferroviario regionale è gestito dalla società TRENORD

Per informazioni

CONTACT CENTER TRENORD
Il Numero Verde Trenord 800.500.005 è attivo tutti i giorni dalle 7.00 alle 21.00.

Ufficio di riferimento
Viabilita' - Trasporti

Pubblicato in Trasporti
Etichettato sotto
Giovedì, 12 Aprile 2012 07:31

BICIinBusto - Il bike sharing della tua città

--------------------------------------------------------------------------

IL SERVIZIO E' TEMPORANEAMENTE SOSPESO

---------------------------------------------------------------------------

 

BICIinBUSTO è un servizio pubblico di biciclette a disposizione di tutti con lo scopo di agevolare i brevi spostamenti in città, offrendo una valida alternativa all'auto privata, garantendo comunque la rapidità negli spostamenti, la semplicità del parcheggio e contribuendo a migliorare la salute psicofisica e la qualità dell'ambiente.

logobiciinbustoverticaleLa città di Busto Arsizio offre dunque la possibilità di trovare presso le 9 ciclostazioni situate in corrispondenza di aree di interscambio con i mezzi pubblici e di parcheggio, biciclette pubbliche a disposizione per i brevi spostamenti all'interno della città per lavoro, shopping o turismo.
Il sistema elettronico permette il prelevamento della bicicletta ove disponibile e la successiva riconsegna in qualunque cicloposteggio libero, anche se diverso da quello del prelievo.
Durante l'utilizzo è possibile fare soste intermedie legando la bici a qualsiasi rastrelliera posta in città.

COME FUNZIONA

Per l’attivazione al servizio, l’utente dovrà utilizzare la propria Carta Regionale dei Servizi (CRS). In mancanza della CRS o se la stessa non abilita all’utilizzo del servizio, sarà rilasciata apposita tessera al costo di € 3,00 per l’attivazione (costo non previsto per l’attivazione tramite CRS).

 


 

ORARI

Il servizio è attivo tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24.

SOTTOSCRIZIONE ABBONAMENTI E RICARICA DELLE TESSERE

.  Da Smartphone con Applicativo Bicincittà

.  Presso le sottoelencate rivendite autorizzate di Busto Arsizio:

                 - Edicola Stazione FFSS - piazza Volontari Liberta` 4

                 - Libreria Boragno - via Milano 4

DOVE TROVARE LE BICICLETTE

Le ciclostazioni si trovano nelle seguenti zone cittadine:

  • PISCINA MANARA/MERCATO - Piazza Fratelli Rosselli - N° 9 posti bici
  • STAZIONE FNM - Via Vincenzo Monti - N° 12 posti bici
  • PIAZZA SANTA MARIA - N° 8 posti bici
  • PIAZZA SAN MICHELE (Museo del tessile) - N° 8 posti bici
  • MUNICIPIO - Via Fratelli d’Italia - N° 8 posti bici
  • OSPEDALE - Piazzale Solaro - N° 8 posti bici
  • STAZIONE FF.SS. - Piazza Volontari della Libertà - N° 12 posti bici
  • TRIBUNALE - Largo Giardino - N° 8 posti bici
  • BEATA GIULIANA - Piazzale della Chiesa - N° 8 posti bici (momentaneamente sospesa)

ISTRUZIONI PER IL PRELIEVO E PER IL DEPOSITO

bici2PRELIEVO BICI
Avvicinare la CRS o la tessera alla sommità della colonnina; attendere che lampeggi la luce verde e che venga emesso il suono BIP. Quando il BIP diventa più veloce e la luce verde lampeggia più rapidamente, prelevare la bicicletta sfilandola verso destra.

 

 

 bici1RESTITUZIONE BICI
Inserire la bicicletta nella colonnina, attendere i 3 segnali di conferma dell'aggancio e verificare che l'operazione sia riuscita.

 

TARIFFE

Con abbonamento annuale: € 15,00 (comprendente quota associativa, Assicurazione Responsabilità Civile verso terzi (RCT) e un credito di € 5,00).

  • ogni prima ora dell’utilizzo della bicicletta: gratuito;
  • in caso di utilizzo continuativo oltre la prima ora, quindi dalla seconda alla quinta ora inclusa il costo sarà di Euro 1,00 Euro/ora;
  • giornaliero: 5,00 Euro (con obbligo di riconsegna della bicicletta entro le ore 24 del medesimo giorno).

L’utilizzo continuativo oltre la quinta ora viene considerato tariffa giornaliera.


Senza abbonamento annuale: con possibilità di sottoscrizione polizza RCT al costo di € 5,00 (annuale);

    • costo orario € 2,00/ora.
    • giornaliero € 7,00 per un unico giorno di utilizzo (con obbligo di riconsegna della bicicletta entro le ore 24.00 del medesimo giorno).

ALLEGATI

 

RACCOMANDAZIONI

L'utente del servizio si impegna a rispettare le disposizioni del Codice della Strada e le Norme del comportamento del ciclista, con particolare riguardo ai seguenti articoli: CODICE DELLA STRADA (Art. 182 - Circolazione dei velocipedi)

  • I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due, quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell'altro.
  • I ciclisti devono avere libero l'uso delle braccia e delle mani e reggere il manubrio almeno con una mano; essi devono essere in grado in ogni momento di vedere liberamente davanti a sé ai due lati e compiere con la massima libertà, prontezza e facilità le manovre necessarie.
  • Ai ciclisti è vietato trainare veicoli, salvo nei casi consentiti dalle presenti norme, condurre animali e farsi trainare da altro veicolo.
  • I ciclisti devono condurre il veicolo a mano quando, per le condizioni della circolazione, siano di intralcio o di pericolo per i pedoni. In tal caso sono assimilati ai pedoni e devono usare la comune diligenza e la comune prudenza.
  • E' vietato trasportare altre persone sul velocipede a meno che lo stesso non sia appositamente costruito e attrezzato. E' consentito tuttavia al conducente maggiorenne il trasporto di un bambino fino a otto anni di età, opportunamente assicurato con le attrezzature di cui all'articolo 68, comma 5.
  • I velocipedi appositamente costruiti ed omologati per il trasporto di altre persone oltre al conducente devono essere condotti, se a più di due ruote simmetriche, solo da quest'ultimo.
  • Sui veicoli di cui al comma 6 non si possono trasportare più di quattro persone adulte compresi i conducenti, è consentito anche il trasporto contemporaneo di due bambini fino a dieci anni di età.
  • Per il trasporto di oggetti e di animali si applica l'art. 170.
  • I velocipedi devono transitare sulle piste loro riservate quando esistono, salvo il divieto per particolari categorie di essi, con le modalità stabilite nel regolamento.
  • Il conducente di velocipede che circola fuori dai centri abitati da mezz’ora dopo il tramonto del sole a mezz’ora prima del suo sorgere e il conducente di velocipede che circola nelle gallerie hanno l’obbligo di indossare il giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità, di cui al comma 4-ter dell’articolo 162.
  • Chiunque viola le disposizioni del presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 24,00 a euro 94,00 (1) La sanzione è da euro 39,00 a euro 159,00 quando si tratta di velocipedi di cui al comma 6.
    (1) Limitatamente alla violazione di cui al c.9-bis la sanzione da applicare è da € 23,00 a € 92,00 in quanto l’importo della sanzione non è soggetto all’aumento.

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE (Art. 377 - Circolazione dei velocipedi)

  • I ciclisti nella marcia ordinaria in sede promiscua devono sempre evitare improvvisi scarti, ovvero movimenti a zig-zag, che possono essere di intralcio o pericolo per i veicoli che seguono.
  • Nel caso di attraversamento di carreggiate a traffico particolarmente intenso e, in generale, dove le circostanze lo richiedano, i ciclisti sono tenuti ad attraversare tenendo il veicolo a mano.
  • In ogni caso, i ciclisti devono segnalare tempestivamente, con il braccio, la manovra di svolta a sinistra, di svolta a destra e di fermata che intendono effettuare.
  • Da mezz'ora dopo il tramonto, durante tutto il periodo dell'oscurità e di giorno, qualora le condizioni atmosferiche richiedano l'illuminazione, i velocipedi sprovvisti o mancanti degli appositi dispositivi di segnalazione visiva, non possono essere utilizzati, ma solamente condotti a mano.
  • Il trasporto di bambini fino a otto anni di età è effettuato unicamente con le attrezzature di cui all'articolo 68, comma 5, del Codice, in maniera tale da non ostacolare la visuale del conducente e da non intralciare la possibilità e la libertà di manovra da parte dello stesso [...].
  • Per la circolazione dei velocipedi sulle piste ciclabili, come definite all'articolo 3 del Codice, si applicano, ove compatibili, le norme di comportamento relative alla circolazione dei veicoli.
  • Ove le piste ciclabili si interrompano, immettendosi nelle carreggiate a traffico veloce o attraversino le carreggiate stesse, i ciclisti sono tenuti ad effettuare le manovre con la massima cautela evitando improvvisi cambiamenti di direzione.

Ufficio di riferimento
Viabilita' - Trasporti

Pubblicato in Trasporti
Etichettato sotto
Martedì, 20 Marzo 2012 15:39

Titoli di viaggio regionali e provinciali

Il Comune di Busto Arsizio in ottemperanza alle Deliberazioni di Giunta Regionale (DGR) IX/1204 del 29/12/2010 e n. IX/2743 del 22/12/2011 ha provveduto all’introduzione dei seguenti nuovi titoli di viaggio integrati di area regionale e provinciale, nonché di titoli di viaggio che favoriscano l’uso del TPL da parte delle famiglie.

Per maggiori informazioni accedi al sito IO VIAGGIO OVUNQUE IN LOMBARDIA

1. Io viaggio Lombardia: Giornaliera, Bigiornaliera, Trigiornaliera, Settimanale: è un titolo di viaggio integrato con validità rispettivamente:

  • · nel giorno in cui è stata effettuata la convalida fino al termine del servizio;
  • · nel giorno in cui è stata effettuata la convalida e nel giorno successivo fino al termine del servizio;
  • · nel giorno in cui è stata effettuata la convalida e nei 2 giorni successivi fino al termine del servizio;
  • · nel giorno in cui è stata effettuata la convalida e nei 6 giorni successivi fino al termine del servizio.

Il titolo di viaggio è valido su tutti i mezzi di trasporto pubblico regionale con le sole eccezioni già previste per la CRT annuale;

2. Io viaggio Lombardia: Mensile: è un titolo di viaggio integrato di sola 2° classe con validità dal primo all’ultimo giorno del mese di riferimento.

E’ valido su tutti i mezzi di trasporto pubblico regionale con le sole eccezioni già previste per la CRT annuale. Può essere utilizzato in abbinamento con CartaPlus Lombardia mensile per accedere ai treni IC-EC e similari, al Malpensa Express e alla prima classe dei treni regionali;

3. “Io Viaggio Treno-città”: è un abbonamento mensile a vista integrato di 1° e 2° classe a tariffa TUR con validità dal primo all’ultimo giorno del mese di riferimento che consente l’utilizzo dei servizi ferroviari regionali a partire da qualsiasi stazione ferroviaria soggetta a Tariffa Unica Regionale (TUR), e l’uso dei servizi a tariffa comunale nei comuni capoluogo con qualsiasi modalità eserciti (tram, metro, autobus, funicolare e filobus).

La tariffa dell’abbonamento mensile “Treno-città” è ottenuta sommando due componenti. La prima componente è la tariffa TUR mensile dei servizi ferroviari di I e II classe. La seconda componente è relativa all’abbonamento mensile a vista urbano, con sconto del 30%. La tariffa mensile è arrotondata ai 50 centesimi più prossimi. I livelli tariffari dell’abbonamento mensile sono aggiornati, una sola volta all’anno, all’atto di modifiche dei livelli tariffari delle due componenti che lo compongono. La tariffa viene aggiornata annualmente dall’Ente competente sui servizi comunali, sulla base delle tariffe deliberate da Regione relative ai servizi ferroviari; l’Ente trasmette i nuovi livelli tariffari a Regione, almeno 15 giorni prima della modifica tariffaria.

4. Io viaggio in Provinciaabbonamento mensile: è un titolo di viaggio integrato di sola 2° con validità dal primo all’ultimo giorno del mese di riferimento. E’ valido su tutti i mezzi di trasporto pubblico all’interno dei confini amministrativi della Provincia di Varese con le sole eccezioni già previste per la CRT annuale.

5. Io viaggio in famigliaspostamenti occasionali: E’ un incentivo all’utilizzo del trasporto pubblico per gli spostamenti occasionali dei nuclei famigliari. Un adulto in possesso di un titolo di viaggio valido per la tratta oggetto dello spostamento trasporta gratuitamente 1 o più ragazzi fino a 14 anni legati da un vincolo di parentela. I rapporti di parentela validi sono genitori-figli, nonni-nipoti, zii-nipoti, fratelli;

6. Io viaggio in famiglia – abbonamenti: E’ un’agevolazione per le famiglie in cui uno o più utenti sono abbonati ai servizi di TPL in Lombardia indipendentemente dall’azienda/sistema tariffario utilizzato. Gli abbonamenti mensili ed annuali dei figli minori di 18 anni, che appartengono allo stesso nucleo famigliare, sono soggetti ai seguenti sconti rispetto alla tariffa ordinaria:

  • 1° figlio a tariffa intera;
  • 2° figlio sconto del 20%,
  • dal 3° figlio dello stesso nucleo famigliare gratuità

Ufficio di riferimento
Viabilita' - Trasporti

Pubblicato in Trasporti
Etichettato sotto
Mercoledì, 07 Settembre 2011 13:05

Il servizio di trasporto pubblico - le linee extra-urbane

Il servizio di trasporto extraurbano che collegano Busto Arsizio ai comuni limitrofi è svolto dalle seguenti aziende:

 Le linee Busto/Dairago/Villa Cortese  e Legnano/Novate/Busto Arsizio/Inveruno sono gestite da Movibus (per contatti telefonare al n. verde 800-984362 o consultare il sito della società MOVIBUS)

Per conoscere gli orari di queste linee di trasporto extraurbano ACCEDI AL SITO

La linea Busto/Tradate è gestita da Ferrovie Nord Milano Autoservizi (per contatti telefonare al n. 02-961921 o consultare il sito società FNMAUTOSERVIZI)

Per conoscere gli orari di questa linea di trasporto extraurbano ACCEDI AL SITO

Le restanti linee sono gestite dalla società STIE S.p.A. (per contatti telefonare al n. 0331-519000 o consultare il sito sito STIE)

Per conoscere gli orari di queste linee di trasporto extraurbano ACCEDI AL SITO

Ufficio di riferimento
Viabilita' - Trasporti

 

Pubblicato in Trasporti
Etichettato sotto

Per il trasporto scolastico sono previste corse speciali allo scopo di agevolare la frequenza scolastica.

Per informazioni sugli orari e percorsi del servizio di trasporto dedicato agli studenti delle scuole superiori è possibile rivolgersi al

Servizio Clienti Stie al n. 0331-519000

Per conoscere i nuovi orari delle linee di trasporto urbano in vigore   ACCEDI AL SITO


Ufficio di riferimento
Viabilita' - Trasporti

Pubblicato in Trasporti
Etichettato sotto

LINEE DI TRASPORTO URBANO

 

LINEA 1 A : Sant'Anna / FS / Centro / Cimitero

LINEA 11 R : Cimitero/Centro/FS/Sant'Anna

LINEA 2: Circolare Destra Borsano

LINEA 3: Circolare Sinistra Beata Giuliana

LINEA 5 A : Sant'Anna -Ospedale - Cimitero – Sacconago Centro - F.S. – Ospedale

LINEA 55 R : Ospedale - F.S. - CENTRO - SACCONAGO - Cimitero – Ospedale

Per conoscere i nuovi orari delle linee di trasporto urbano in vigore   ACCEDI AL SERVIZIO

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti in tempo reale è possibile consultare il sito della società STIE

telefonare alServizio Clienti Stie al n. 0331-519.000.

 


Ufficio di riferimento
Viabilita' - Trasporti

Pubblicato in Trasporti
Etichettato sotto