testata busto

via Fratelli d'Italia 12, 21052 (VA) -
tel 0331 390111 / fax 0331 390291
CF/PI 00224000125 -
Codice IBAN IT54N0521622800000004444644
protocollo@comune.bustoarsizio.va.legalmail.it

PRESENTATI I NUOVI VERTICI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI BUSTO ARSIZIO

Giovedì 1 marzo il sindaco Emanuele Antonelli e l’assessore alla cultura Manuela Maffioli hanno presentato Claudia Giussani e Monica Giuffrida, nominate di recente direttore e vicedirettore della Biblioteca di Busto Arsizio. Presenti anche i bibliotecari e gli assessori di alcuni comuni (Castellanza, Marnate, Fagnano) che fanno parte del sistema bibliotecario Busto Arsizio - Valle Olona di cui Busto è biblioteca capofila.

Nel dare il benvenuto alle due nuove posizioni apicali, Maffioli ne ha sottolineato “competenza ed esperienza, caratteristiche, non disgiunte dalla passione per la lettura e per la cultura in generale, che permetteranno loro di svolgere un lavoro in continuità con il passato, ma con uno slancio in più per restituire alla Biblioteca di Busto il ruolo di motore della cultura cittadina un po’ appannato nel periodo di vacatio”. Periodo in cui comunque nulla si è fermato, “grazie al lavoro del personale della Biblioteca e soprattutto del sistema bibliotecario – che ringrazio molto - che si è fatto carico di trainare il sistema anche a nome della Biblioteca di Busto”.
Tra i progetti per i prossimi mesi, “oltre alla promozione della lettura e alla valorizzazione del patrimonio librario e del suo valore eterno, una maggiore attenzione alle esigenze dei bambini con difficoltà di apprendimento, purtroppo sempre più frequenti: vorrei che Busto e il sistema emergessero per l’approccio d’avanguardia verso queste tematiche attraverso i libri e la lettura” ha sottolineato l’assessore.
Il sindaco Antonelli si è complimentato in particolare per i curricula delle due nuove figure, soprattutto per le esperienze all’ estero della direttrice e per l’impegno nel campo dell’insegnamento della vice.
“Per me è un onore poter gestire questa biblioteca, mi metto al servizio di questo territorio e delle sue esigenze, sarà una bella sfida”: queste le prime parole di Giussani, in servizio da pochi giorni. “Il sistema bibliotecario è molto attivo e ha un patrimonio molto ricco,
cercheremo di spingere anche sulle nuove modalità di fruizione della lettura- ha continuato – a mio parere la Biblioteca deve parlare a tutta la città, cercheremo di capire come ampliare i servizi. Innovare per me significa innestare nuovi servizi sulla vocazione tradizionale della biblioteca che avrà sempre il suo fulcro nella lettura come veicolo di conoscenza e informazione”.
Molto emozionata la vicedirettrice: “Quella di Busto è una biblioteca molto impegnativa, con grandi spazi, molte energie e potenzialità, vorremmo farla conoscere maggiormente alla città anche ospitando eventi di enti e associazioni del territorio”.
Un benvenuto anche da parte degli assessori degli altri comuni. In particolare, l’assessore alla Cultura di Castellanza, Gianni Bettoni, ha augurato che la novità “sia motivo di ulteriore miglioramento e di nuovi stimoli a un sistema che ha continuato ad offrire servizi e in cui si è creata una buona armonia”.

In allegato i curricula di Claudia Giussani e di Monica Giuffrida e alcuni dati sul sistema bibliotecario.

CV GIUSSANI e GIUFFRIDA

Dati biblioteca 2017

    

StampaEmail

  • banner museotessile
  • banner civicheraccolte new
  • banner biblioteca
  • banner biblioteca