testata busto

via Fratelli d'Italia 12, 21052 (VA) -
tel 0331 390111 / fax 0331 390291
CF/PI 00224000125 -
Codice IBAN IT54N0521622800000004444644
protocollo@comune.bustoarsizio.va.legalmail.it

Giovedì, 14 Settembre 2017 12:06

Definizione agevolata delle liti fiscali pendenti

Nel corso della riunione di ieri, la Giunta Comunale ha promosso la proposta di Regolamento per la definizione agevolata delle liti fiscali pendenti prevista dall’articolo 11, del D.L. n. 50/2017.

Il regolamento sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio Comunale nella prossima seduta del 26 settembre.
La norma permette ai cittadini che hanno controversie tributarie pendenti con il Comune di Busto Arsizio di saldare subito il tributo senza l’aggravio delle sanzioni. Gli importi dovuti e gli interessi verranno pagati integralmente. I contribuenti che aderiranno risparmieranno pertanto le sanzioni.
La possibilità riguarda tutti i contribuenti che abbiano una controversia tributaria pendente, in ogni stato e grado di giudizio, compreso quello in Cassazione, per il pagamento di ICI, IMU, TASI, TARSU TARI, ICP, TOSAP e DP il cui ricorso sia stato recapitato al Comune o ai suoi Concessionari entro il 24 aprile 2017.
In attesa dell’approvazione del regolamento da parte del Consiglio Comunale, i contribuenti potranno comunque contattare telefonicamente l’Ufficio Tributi per avere tutte le indicazioni e le istruzioni in merito ai numeri 0331 390213 - 212.

  • banner museotessile
  • banner civicheraccolte new
  • banner biblioteca
  • banner biblioteca