Stampa questa pagina
Lunedì, 24 Febbraio 2020 15:19

Referendum popolare confermativo del 29 marzo 2020 – Voto domiciliare

Si avvisa la cittadinanza che gli elettori affetti da infermità, che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione, possono esercitare il diritto di voto presso il proprio domicilio.
A tal fine, l'interessato dovrà presentare all'Ufficio Protocollo del Comune, entro lunedì 9 marzo 2020:
- una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora, recante l'indicazione dell'indirizzo di questa e, possibilmente, un recapito telefonico;
- copia della tessera elettorale;
- idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dai competenti organi dell'A.S.L.