Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:Avvisi dal Comune»Avvisi - Polizia locale e sicurezza urbana»Alcol e movida: i controlli della Polizia Locale
Venerdì, 26 Luglio 2019 13:44

Alcol e movida: i controlli della Polizia Locale

Continua il capillare controllo del territorio da parte della Polizia Locale, intensificato in occasione della movida estiva.
Nella serata di ieri, giovedì 25 luglio, oltre all’ordinario servizio, è stata garantita la presenza di ulteriori tre pattuglie che hanno effettuato controlli su tutto il territorio sino a tarda notte.
Il personale del Nucleo Pronto Intervento e dell’Ufficio di Polizia Giudiziaria ha posto particolare attenzione ai parchi pubblici, spesso oggetto di segnalazioni di degrado. I soggetti identificati sono stati una decina, tra cui quattro stranieri sorpresi all’interno del parco del Museo del Tessile intenti a consumare bevande alcoliche, nonostante il divieto: dopo essere stati sanzionati per la violazione del regolamento comunale, i quattro nigeriani sono stati allontanati dall’area verde al fine di evitare che la situazione degenerasse.
Analoghi controlli sono stati effettuati nelle strade e piazze del centro storico, dove l’attenzione è stata rivolta ai più giovani. Decine di persone sono state controllate, sia a piedi che alla guida di veicoli: in particolare un diciassettenne è stato sanzionato per il consumo di alcolici in luogo pubblico, mentre un neopatentato alla guida di un’autovettura – per il quale il tasso alcolemico doveva essere pari a zero – è risultato positivo all’alcoltest.
Anche la zona della Stazione delle Ferrovie dello Stato è stata al centro di un intervento da parte del personale di Polizia Locale: in tale area sono stati identificati e allontanati due soggetti che cercavano di ripararsi tra le strutture dismesse dello scalo ferroviario
Gli agenti hanno poi proseguito controllando diversi esercizi commerciali, per i quali sono state segnalate situazioni di disturbo della quiete pubblica in orario serale e altre anomalie, ma la Polizia Locale non ha riscontrato irregolarità in tali locali.
Anche dal punto di vista del controllo stradale, l’attività è stata intensa. Nel corso della serata, sono due gli interventi eseguiti per il rilievo di incidenti stradali: il primo, verso le ore 21.00, in Via Magenta per un tamponamento con tre veicoli coinvolti e due persone ferite. Nel secondo, dopo la mezzanotte in zona “5 ponti”, un motociclista ha perso il controllo del mezzo, che ha invaso la corsia opposta: fortunatamente nell’altro senso non sopraggiungevano veicoli e il motociclista e la passeggera hanno riportato solo ferite lievi.
Nel corso della nottata sono stati circa settanta i veicoli controllati e altrettanti i conducenti sottoposti ad accertamenti per la guida in stato di ebbrezza, tre le patenti ritirate e una ventiquattrenne svizzera, residente in Canton Ticino, è stata denunciata alla Procura della Repubblica, in quanto il suo tasso alcolemico era ben oltre il consentito. Sono state inoltre sanzionate dieci persone per violazioni alle norme di comportamento del Codice della Strada.