Stampa questa pagina
Venerdì, 01 Aprile 2022 08:56

‘Reading Busto’ entra nel vivo: tutte le iniziative per promuovere la lettura e il piacere di leggere

Cfs Reading Busto 5 x sitoEntra nel vivo il progetto “Reading Busto. Leggere in città, leggere la città” predisposto dall’Amministrazione comunale e dall’Associazione Noi del Tosi, in collaborazione con scuole, associazioni culturali del territorio, librerie, case editrici, carcere, nell’ambito del Bando Fondazione Cariplo “Per il libro e la lettura”.
Il progetto, che ha ottenuto un finanziamento di 63.000 Euro, si propone di ampliare la base sociale della lettura, favorendo il coinvolgimento di nuovi pubblici e l’aumento del numero di lettori e di promuovere la lettura come pratica quotidiana diffusa, stimolando la curiosità e il piacere di leggere per tutta la popolazione, con speciale attenzione a bambini, adolescenti e giovani adulti, anziani, persone adulte con scarsa propensione alla lettura e/o minori opportunità.
Oggi la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli ha fatto il punto della situazione relativamente alle azioni già realizzate e a quelle che partiranno nei prossimi mesi.

In particolare si è soffermata sulla ‘biblioteca diffusa’ che sta per diventare realtà, grazie al Bibliobus, furgone convertito a biblioteca su ruote, che può agevolmente trasportare libri, tavoli e gazebo per attività di promozione della lettura in molti luoghi della città.

“Grazie alle strutture di cui ci siamo dotati, potremo presto portare la biblioteca nelle vie, nelle piazze, nei parchi, al mercato di piazzale Bersaglieri, nei quartieri, negli spazi delle realtà che aderiscono alla rete di Reading Busto, sia per coinvolgere nuovi lettori, sia per facilitare coloro che faticano a raggiungere la biblioteca – ha affermato la vicesindaco -. Possiamo definire il servizio street book, prendendo spunto dallo street food e considerando che i libri sono cibo per la mente e l’anima”.

La biblioteca itinerante offrirà tutti i servizi: iscrizione, prenotazione, prestito, sarà anche possibile consegnare i libri già letti.
Sempre in un’ottica di biblioteca diffusa, continuerà il servizio di consegna di libri presso le scuole cittadine e i punti- biblioteca, sperimentati con grande successo in piena emergenza Covid, grazie alla collaborazione delle edicole e delle librerie della città, divenute vere e proprie succursali decentrate della biblioteca. I punti di ritiro dei libri saranno ampliati in tutti i quartieri.
Anche la seconda edizione di BA Book, il festival del libro e dell’editoria, in programma a maggio, rientra in Reading Busto e coinvolgerà le nove case editrici e le 8 librerie della città.

Il progetto Reading Busto si compone di sei sezioni in cui sono stati raggruppati ambiti tematici affini per favorire l’incontro di un maggior numero di cittadini con il mondo dei libri.

1. Accorciare le distanze
2. Leggere insieme ai piccoli in biblioteca, a scuola, nei parchi
3. La lettura dei giovani come impegno nella società
4. Letture d’argento
5. Libri, giochi e arti in città e a scuola
6. Librerie, autori ed editori in città.

 

Tra le iniziative già realizzate si ricorda:

Reading Challenge
Libri, giochi e arti in città e a scuola
La terza edizione della Reading Challenge 2021, sfida di lettura per adulti, si è svolta dal 18 Settembre al 18 Dicembre 2021 e ha visto la partecipazione di oltre 50 iscritti, tra cui una utente centenaria.

Leggere in musica
Libri, giochi e arti in città e a scuola
Sono stati realizzati due incontri: uno per bambini, il 4 Dicembre 2021, “Fiabe e Musica sotto l’albero: scopriamo insieme lo Schiaccianoci” e un ascolto guidato all’analisi del linguaggio verdiano dedicato agli adulti, il 17 Dicembre 2021.

Debate
Libri, giochi e arti in città e a scuola
Nell’ambito della quinta sezione è in pieno svolgimento l’iniziativa “Giovani e adulti per una sfida comune: lettura e debate strumenti di cittadinanza attiva”, un corso debate aperto alla cittadinanza. Il corso, presentato in Biblioteca lo scorso 19 Febbraio, si sviluppa in 4 appuntamenti ( 2, 17, 31 Marzo e 13 Aprile 2022) e una sfida finale conclusiva prevista per il 20 Aprile.

Le proposte della biblioteca e delle associazioni per gli anziani
Giovedì d’argento
A partire dal mese di Luglio 2021 e fino a Novembre 2021 sono stati realizzati 15 incontri con autori, letture di brani e dibattiti intorno ai libri presentati di volta in volta.

 

Tre le iniziative in corso e/o in fase di avvio:

Leggere in carcere e oltre le mura
Accorciare le distanze
Nell’ambito della prima sezione, è in fase di attuazione un progetto di promozione della lettura all’interno del carcere.

Laboratori papà/bambino destinati ai bambini dai 3 ai 10 anni, che hanno lo scopo di favorire la genitorialità all’interno del carcere riproducendo i momenti tipici della biblioteca per ragazzi. Questi laboratori partiranno tra Aprile e Maggio 2022. La fine delle attività è prevista per Aprile 2023. Verrà attivato inoltre il servizio di prestito interbibliotecario con consegne presso il carcere per qualunque libro presente nella rete bibliotecaria provinciale.

Leggere insieme ai piccoli
Leggere insieme ai piccoli in biblioteca, a scuola, nei parchiLa sezione 2 del progetto è interamente dedicata ai bambini a partire dai piccolissimi dei nidi. La prima iniziativa di promozione della lettura per i piccoli è programmata per Sabato 9 Aprile. Gli altri incontri si terranno sempre al Sabato fino al mese di Settembre 2022 per riprendere poi nel mese di Maggio 2023.

 

Reading Challenge Giovani lettori
Libri, giochi e arti in città e a scuola
Lo stesso format della Reading Challenge dedicata agli adulti è stato adattato ai lettori più giovani per offrire loro la possibilità di mettersi in gioco. La sfida di lettura dedicata ai lettori dai 7 ai 16 anni prenderà avvio il prossimo 10 Giugno e si concluderà il 17 Settembre con la premiazione dei partecipanti.

 

Tra le iniziative in fase di programmazione:

Il libro per immagini. Laboratori cinema e letteratura
Libri, giochi e arti in città e a scuola
L’azione 12 ‘Il libro per immagini. Laboratori Cinema/Letteratura’ a cura di ICMA si colloca all’interno della sezione quinta del progetto.
L’Istituto Cinematografico Antonioni propone agli studenti delle scuole superiori due laboratori. Il primo, diviso in fase teorica e fase pratica, ha come obiettivo quello di realizzare un booktrailer partendo da un classico della letteratura mondiale.
Il secondo laboratorio, ‘Dalla pagina scritta allo schermo’ sarà invece un percorso a tappe che porterà gli studenti a realizzare una sceneggiatura tratta da un libro, passando dalla lettura a tutte le fasi di lavorazione di un film. I laboratori sono previsti a partire da Settembre/Ottobre 2022.

 

Libri e teatro
Libri, giochi e arti in città e a scuola
Verranno realizzate due azioni di promozione della lettura (Letture molto animate e Scorribande poetiche) a cura dell’Associazione I Viandanti Teatranti.
Gli interventi si svolgeranno in vari punti della città con un’attenzione particolare alle periferie. Da Maggio 2022.