Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:News e Avvisi - Archivio»News del Comune»140 nuove piante nelle vie cittadine
Martedì, 05 Novembre 2019 10:30

140 nuove piante nelle vie cittadine

20191104 122937 resizedCome annunciato nel corso del tavolo “verde” di un mese fa, hanno preso il via oggi, 4 novembre, i lavori di piantumazione in alcune vie cittadine.
Lo ha confermato l’assessore al Verde Laura Rogora, affiancata dal sindaco Emanuele Antonelli, dal presidente di Agesp Attività strumentali Alessandro della Marra e dai tecnici del settore.
“Siamo stati puntuali e di parola, oggi abbiamo avviato il cantiere in via Caprera, poi proseguiremo in via Arnaldo da Brescia e in corso Italia - ha osservato Rogora – i lavori finiranno entro il mese di dicembre (compatibilmente con le condizioni meteorologiche) e poi continueremo a monitorare che le piante attecchiscano come si deve: l’azienda per due anni dovrà assicurare la manutenzione dell’intervento“.

L’assessore ha anche informato che è iniziato il censimento degli alberi del territorio comunale “che permetterà di avere un quadro completo della situazione del patrimonio verde in modo da programmare con maggiore efficacia le operazioni di manutenzione e di messa in sicurezza delle alberature. Ed è proprio per mettere in sicurezza la città che ho chiesto un aumento di risorse nel prossimo bilancio per il settore”.

Al via in settimana anche il censimento delle piante del viale Diaz (dai 5 ponti al tribunale) che sarà effettuato da Legambiente, associazione che siede al tavolo verde e che collabora con l’Amministrazione: questa operazione, volta ad analizzare lo stato di salute degli alberi della principale arteria cittadina, si integrerà con il censimento comunale.

L’assessore ha infine annunciato che entro la fine dell’anno saranno piantati 50 nuovi alberi in via De Curtis (quartiere di sant’Anna), nell’ambito dell’iniziativa “Un albero per ogni nato”: “inviteremo i genitori dei bimbi nati nel 2018 a una cerimonia dedicata ai loro bimbi e agli alberi piantati per celebrare la loro nascita” ha concluso l’assessore.

Nel dettaglio, gli interventi di questi giorni, che costeranno 150.000 Euro, consistono nella sostituzione di interi filari e nell’integrazione delle mancanze: in totale le nuove piante saranno 140.

Via Caprera
Attualmente presenta un filare promiscuo di lagerstroemia indica, Prunus e Hibiscus piantumati su ambo i marciapiedi in aiuole di ridotte dimensioni
Lunghezza tratto interessato: circa m.1.000
L’intervento è mirato al riempimento delle fallanze ed alla sostituzione delle piante deperite da abbattere (16).
Piante da ripiantumare 30 (LAGERSTROEMIA)

Via A. da Brescia
Attualmente c’è un filare promiscuo di aceri piantumati su ambo i marciapiedi.
Piante da abbattere: 48

Piante da ripiantumare: 60 esemplari (TILIA CORDATA)

Corso Italia – tratto tra via Marmolada e via A. da Brescia
Impianto attuale: filare promiscuo di 40 aceri piantumati su ambo i marciapiedi e poco meno di una decina di ceppi a seguito di recenti interventi di abbattimento su piante deperite e compromesse. Piante da abbattere: 40
Piante da ripiantumare: 50 esemplari (TILIA CORDATA)

Sono sospese invece le piantumazioni in via Venezia e in via Costa, in attesa dell’esito del bando per le piste ciclabili, che potrebbe finanziare i lavori: nel caso le risorse già disponibili utilizzate mettere a dimora nuove essenze in via Castelfidardo e corso XX Settembre (dopo il ponte).