Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:News e Avvisi - Archivio»News del Comune»“E’ tempo di Natale”
Martedì, 19 Novembre 2019 09:05

“E’ tempo di Natale”

Banner NataleAnche quest’anno, l’Amministrazione comunale promuove una serie di eventi in attesa del Natale, che contano, oltre che sulla sperimentata collaborazione del Distretto Urbano del Commercio, del Comitato Commercianti Centro Cittadino, di Ascom e di Agesp Attività Strumentali, anche sull’impegno e sui contributi di tutte le realtà attive del territorio che hanno voluto partecipare da protagoniste nello spirito di collaborazione che caratterizza la “rete”.
“E’ tempo di Natale” è il titolo del programma natalizio di quest’anno che avrà il supporto dei main sponsor, la concessionaria Paglini Renault, sponsor storico delle iniziative dell’Amministrazione, e Banca Mediolanum.
“Tengo a dire che oltre al centro sono state coinvolte anche tutte le periferie, sperando di fare cosa gradita a tutti – ha evidenziato il sindaco Emanuele Antonelli nel corso della presentazione -. Sia da parte dell’amministrazione comunale, ma anche da parte di tutti quelli che ci supportano, ci seguono e ci aiutano, l’impegno è stato notevole e speriamo che i cittadini sentano il Natale come è giusto che sia. Un programma così, che parte dal 22 novembre e finisce il 19 gennaio, non so quante città lo presentino, e sono tutti eventi di grande qualità, come siamo abituati a fare a Busto. Ringrazio ovviamente Paglini che accompagna sempre le nostre iniziative e Banca Mediolanum per il sostegno”.
“Sono numerosissime le iniziative di questo Natale 2019 – ha aggiunto Paola Magugliani, assessore ai Grandi Eventi -. Come ogni anno il Natale vede una significativa collaborazione tra assessorati, tra le associazioni del commercio, tra le realtà che quest’anno si impegneranno dell’installazione della pista di pattinaggio e delle luminarie e poi anche tra tutte le associazioni che, come sempre, regalano alla Città una serie importante di iniziative e appuntamenti”.
“Protagonista, per quanto riguarda l’assessorato alla Cultura, sarà la musica, attraverso i concerti e quindi ringrazio tutte le associazioni musicali che si sono rese disponibili ad allietare in momenti diversi e in spazi diversi il contesto natalizio, creando un clima adeguato e attirando naturalmente pubblico – ha osservato la vicesindaco Manuela Maffioli che, oltre alla delega alla Cultura, si occupa anche di quella allo Sviluppo del Territorio -. Dietro a questo lavoro a più mani c’è anche l’obiettivo di aiutare e supportare i commercianti: la messa in campo di uno sforzo così importante ha infatti anche lo scopo di portare tanta gente nei nostri negozi, nei nostri bar e ristoranti: ringrazio tutto il mondo del commercio che si è affiancato al nostro sforzo con ulteriori iniziative”.

In sintesi gli elementi principali del Natale a Busto:
NATALE È LUCE
Anche quest’anno le vie del centro cittadino e dei quartieri si illumineranno a festa, grazie alla sinergia tra Amministrazione comunale, Agesp Attività Strumentali, Distretto del Commercio e Ascom.
Sabato 23 novembre è in programma la spettacolare accensione di tutte le luminarie e dell’Albero delle luci in via Milano, alle ore 18:30, con la partecipazione della Banda dei Babbi Natale della Nuova Busto Musica. Appuntamento il giorno prima, il 22 novembre a partire dalle 18,30 per l’accensione delle luminarie installate nei quartieri. Il sindaco Antonelli inizierà da via Lonate e poi raggiungerà Sacconago, Borsano, S. Edoardo, SS. Apostoli, S. Anna, Beata Giuliana e S. Giuseppe. Non mancheranno luci in via XX settembre (sia nel tratto centrale che nel tratto dall’incrocio con il viale Duca d’Aosta verso via Venezia), in via Rimembranze, in largo Giardino.

PISTA DI PATTINAGGIO
Dal 30 novembre al 12 gennaio in piazza san Giovanni sarà allestita, grazie a A&G Group, una pista di pattinaggio, di 28 mt. di lunghezza e 14 mt. di larghezza, composta da pannelli di ghiaccio sintetico, che ha la caratteristica di essere ecologica.
In piazza saranno collocate la casette de “Il Bello di Vivere a Busto” e di dolci tipici del Natale e si svolgeranno numerosi eventi come incontri sportivi di hockey, curling, pattinaggio artistico, eventi di moda, spettacoli di danza.

NATALE IN MUSICA
Non è Natale senza musica: le iniziative musicali saranno come sempre numerose e di grande qualità.
Si segnala in particolare il tradizionale Concerto di Natale della Città di Busto Arsizio (12 dicembre – basilica san Giovanni, ore 21.00) con il coro e orchestra Sinfonica Amadeus. La distribuzione dei biglietti di ingresso (gratuiti) prenderà il via il 28 novembre alle 8.30 nella sala riunioni del palazzo municipale (via Fratelli d’Italia 12).
Il 28 novembre saranno distribuiti anche i biglietti per il Concerto di Capodanno, a cura dell’orchestra Microkosmos diretta dal maestro Fabio Gallazzi, in calendario il 1 gennaio alle 12.00 al Teatro Sociale. Per entrambi i concerti non sono previsti posti numerati.

I PRESEPI
Oltre ai tradizionali e sempre apprezzati presepi di piazza santa Maria (a cura dell’Associazione Amici di Alessandro Colombo che ha raccolto il testimone da Quelli del ‘37 e della Croce Rossa) e di piazza san Giovanni (Gruppo Alpini), anche quest’anno è in calendario il “presepe vivente” dei bambini della scuola primaria Chicca Gallazzi il 17 dicembre alle 17.00 in piazza Santa Maria.

INIZIATIVE PER I BAMBINI
In piazza santa Maria sarà possibile imbucare le letterine nella Casetta di Babbo Natale, mentre in piazza Vittorio Emanuele II verrà installato lo scivolo di ghiaccio, che regalerà l'emozione della discesa. Qui si troveranno anche un trenino per i piccoli, la Casetta di Olaf e si svolgeranno tutti i giorni dei micro eventi per grandi e piccini.
Al centro della piazza della Residenza del Conte verrà installata una suggestiva installazione luminosa per selfie e foto.
Nel week end del 30 novembre e 1 dicembre si svolgerà BUSKER ARSIZIO, la prima edizione di un festival di artisti di strada: oltre 40 i giocolieri di strada (burattini, maghi, acrobati) che animeranno la città in tutti suoi quartieri.
Durante i week end di dicembre, dal venerdì alla domenica, l'esperienza continuerà con i laboratori di teatro di strada, che saranno gestiti dal Comitato Commercianti in collaborazione con gli alunni degli istituti superiori della città, impegnati in un progetto di alternanza scuola lavoro. Il 23 dicembre ci sarà la sfilata finale per le vie del centro dei bimbi. I laboratori si terranno in locali sfitti del centro, aiutando così a illuminare il Natale anche dove temporaneamente non ci sono attività.

LE GRANDI NOVITÀ
Tra le novità in programma, la Capsula del Tempo, un contenitore cilindrico appositamente preparato che raccoglierà oggetti e pensieri dei cittadini, destinato ad essere aperto in un'epoca futura, nel 2040. Il progetto verrà realizzato con gli studenti delle scuole cittadine, invitati a riflettere sullo scorrere del tempo e sulla loro visione del futuro.
La capsula sarà esposta durante il periodo natalizio, successivamente verrà sotterrata in uno dei parchi della Città (febbraio 2020).
Dal 3 dicembre al 22 dicembre, all’interno del cortile del locale “Taste” in via Daniele Crespi verrà promosso ed allestito dal Comitato Commercianti un Albero di Natale che sarà decorato con i doni dei negozi del centro che aderiranno.
I Cittadini potranno partecipare all’estrazione di questi doni, tramite una lotteria, il cui ricavato sarà interamente devoluto ad una Onlus.

Ultima modifica il Giovedì, 28 Novembre 2019 14:33