Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:News e Avvisi - Archivio»News del Comune»Storia e cultura dietro l’angolo: tre itinerari alla scoperta di Busto Arsizio
Mercoledì, 29 Luglio 2020 14:01

Storia e cultura dietro l’angolo: tre itinerari alla scoperta di Busto Arsizio

14 Villa Ottolini TosiRiprendono, con nuove modalità, gli itinerari guidati alla scoperta della città che ogni anno l’Amministrazione Comunale propone alla cittadinanza.

Sono infatti a disposizione di adulti e famiglie tre nuove opportunità di visite guidate, usufruibili in autonomia, attraverso l’app izi.travel.

"Nel percorso di lento, sicuro, ma convinto ritorno alla vita che l'Amministrazione comunale sta perseguendo già da settimane, anche attraverso la programmazione dell'Assessorato alla Cultura - commenta la vicesindaco e assessore all'Identità e Cultura Manuela Maffioli -, abbiamo deciso di inserire le visite "guidate" in città, tanto gradite (e richieste) dai cittadini e anche dal pubblico non bustocco: un modo per valorizzare e promuovere le nostre bellezze e, nel contempo, favorire tour in sicurezza anche per chi, in questa estate anomala, non lascerà la città. Con la cultura si può viaggiare, sempre e comunque, con qualsiasi mezzo".

Due itinerari sono stati pensati per gli adulti, mentre per le famiglie è stata predisposta una divertente caccia al tesoro: la proposta è molto flessibile e permette un dialogo più intimo e personale con il patrimonio storico-artistico del territorio, secondo i propri tempi, grazie all’applicazione innovativa e gratuita che permette di svolgere autonomamente i percorsi guidati, con l’aiuto di una cartina che segnala i punti di interesse e con la guida di una voce narrante.

GLI AUDIOTOURS “CASE CON TORRETTA” e “CELEBRITA’ A BUSTO ARSIZIO”
Per gli adulti, il Servizio di Didattica Territoriale ha predisposto due audio - percorsi tematici:

- “Case e ville con torretta a Busto Arsizio”: un itinerario guidato in 19 tappe per conoscere alcune delle residenze cittadine che si distinguono per la caratteristica torretta

- “Celebrità in Città a Busto Arsizio”: un viaggio nel tempo per conoscere - attraverso il passaggio in alcuni luoghi simbolici nel centro cittadino - alcuni illustri personaggi più o meno dimenticati e che hanno fatto la storia, non solo della città.

Come funziona?
Basta avere a disposizione un dispositivo mobile (smartphone o tablet) con auricolari e seguire questi semplici passaggi:
1. Scaricare sul proprio dispositivo mobile l’app gratuita “izi.travel”
2. Aprire l’app scaricata e cercare l’itinerario di interesse (‘Case e ville con torretta a Busto Arsizio’ o ‘Celebrità in Città a Busto Arsizio’ digitandolo nella spazio di ricerca
3. Selezionare l’itinerario
4. Seguire il percorso suggerito: a ogni tappa è dedicato un testo con spiegazioni che si può ascoltare direttamente dallo smartphone e che guiderà nell’approfondimento del punto di interesse È possibile svolgere il percorso anche in più volte: è sufficiente ripartire dall’ultima tappa effettuata.

CACCIA AL TESORO “ANIMALI IN CITTÀ”
9 tappe, 11 animali da trovare… chi riuscirà a concludere questa divertente caccia al tesoro? A partire dal Museo del Tessile, le vie del centro si trasformano in uno speciale spazio di gioco dove serve tanto spirito di osservazione!

Come funziona?
1. Dopo aver scaricato sul proprio dispositivo mobile l’app gratuita “izi.travel”, aprire l’app scaricata e cercare la caccia al tesoro “Animali in città”
2. Il punto di partenza è il parco del Museo del Tessile: in ogni tappa un indovinello condurrà alla scoperta di un animale. Solo dando la risposta corretta, sarà possibile passare alla tappa successiva e procedere così fino al tesoro!

Per ulteriori istruzioni sull’utilizzo della app, in allegato è possibile visualizzare indicazioni dettagliate per l’attivazione del gioco.

 

Per maggiori informazioni:
Didattica Museale e Territoriale
Città di Busto Arsizio
0331 390242
FB: Didattica Museale e Territoriale città di Busto Arsizio
Instagram: bustoarsiziomusei
YouTube: Musei Civici di Busto Arsizio.

Ultima modifica il Martedì, 04 Agosto 2020 12:50