Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:Tutte le news»Il 12 settembre in piazza Vittorio Emanuele II (M)eat in Busto!
Lunedì, 02 Settembre 2019 11:31

Il 12 settembre in piazza Vittorio Emanuele II (M)eat in Busto!

Meat in busto 2Giovedì 12 settembre, con il patrocinio della Città di Busto Arsizio, Parco Alto Milanese e Ancos, nella suggestiva cornice della rinnovata piazza Vittorio Emanuele II a Busto Arsizio, andrà in scena l’evento (M)eat in Busto.
Filo conduttore e motivo trainante dell’evento, che prenderà il via alle ore 20.00, sarà la presentazione alla Città de “la Bustocca”, la prima cotoletta rigorosamente “Made in Busto”, proposta dal Salumificio Bustese, nell’ambito di un progetto enogastronomico che si prefigge l’ambizioso obiettivo di portare oltre i confini cittadini le eccellenze in ambito alimentare di Busto Arsizio.
La piazza Vittorio Emanuele grazie a Partner e Sponsor verrà superbamente allestita con stand, scenografie e l’esposizione di particolari oggetti artistici di CH2 design; non mancheranno auto e moto grazie alla presenza di Autotorino Spa per Hyunday e Favron srl per il Quadro Vehicles.
Il Salumificio Bustese, storica realtà cittadina operante nel settore alimentare dal 1892, sarà uno dei protagonisti dell’evento che porterà nel cuore della città e all’attenzione di tutti i cittadini, la passione, l’amore, la cultura, la qualità e la professionalità che risiedono nello stabilimento di via Cuneo.
Agesp Energia, importante realtà del Territorio, sempre presente nei grandi appuntamenti cittadini, sarà l’energia pulsante che alimenterà i fornelli dello show cooking.
Colombo 1933, storico panificio della città, con la sua produzione di prelibatezze di ieri e di oggi, sviluppate grazie all’antica arte della panificazione, sarà promotore del progetto attraverso la presentazione di alcune novità.
Padana Impianti, concessionario del Brand Zanussi Top professional, per l’occasione allestirà una cucina mobile ad alto contenuto tecnologico con la presentazione di prodotti innovativi in ambito ristorazione e cucine per privati.
Durante la serata un vero e proprio talk show narrerà la gloriosa storia del Salumificio Bustese, attraverso il racconto di Emanuele Forasacco, che si concluderà con la presentazione della cotoletta “La Bustocca”.
La “Bustocca”, prodotto di suino pesante italiano, ricavata da un particolare taglio anatomico spolpato e lavorato a mano dai Mastri salumieri, potrà essere degustata in due modalità tipiche dello stile street food, con cottura alla griglia o fritta inserita in un fragrante panino proposto da Colombo 1933, accompagnata da un classico contorno di patatine fritte. Faranno seguito le indicazioni sui locali in cui sarà possibile degustarla e sugli esercizi commerciali in cui sarà possibile acquistarla. Il prodotto per la sua particolare produzione sarà disponibile in quantità limitata e sino ad esaurimento scorte.
Grazie a Busto Libri Cartolibreria Boragno non mancherà un ricco corner dedicato a libri di food, cucina e territorio che completeranno l’offerta del Meat In Busto in ambito enogastronomico.

Lo show cooking dello chef bustese Jerry Alotta, reduce dalla partecipazione al programma televisivo Masterchef 2019, darà modo di scoprire segreti e curiosità per la preparazione di un primo piatto e naturalmente della Bustocca cucinata in una raffinata ricetta esclusiva e segreta con marinatura miscelata di erbe aromatiche e spezie

Il set di accessori sarà fornito da Coltelleria Collini che in esclusiva presenterà il progetto “I Coltelli di Jerry”.
L’intervento della nutrizionista dott.ssa Monia Farina verterà sul consumo responsabile della carne e di come riequilibrarne l’alimentazione all’interno di una dieta varia e bilanciata, a seguire interverrà la campionessa mondiale di gelato Lucia Sapia, proprietaria della rete di gelaterie il Dolce sogno, che mostrerà la sua speciale arte, non mancando di riservarci delle accattivanti sorprese.
Al termine del talk verranno narrati i molteplici aneddoti sulla cultura dei popoli coltivatori del caffè ad opera del Dott. Giancarlo Samaritani, responsabile commerciale di Chicco D’’Oro Italia.
Special Guest della serata sarà l’artista Viola Valentino che, coreografata da Anna Mondini di Fashion Evolution Company, si esibirà live con i brani che l’hanno maggiormente caratterizzata nella sua straordinaria carriera. Prima dell’esibizione dal vivo, l’artista intratterrà il pubblico con una presentazione a cura di Radio Milano International che contribuirà a far rivivere gli anni ‘80 e il loro meraviglioso life-style.
Al termine della performance dell’artista, in completa sintonia con il mood dell’evento, verranno presentati i fiori edibili, le viole, la nuova tendenza gastronomica del momento, a cui si affiancherà l’assaggio del gelato alla viola, essenza n°2.
Grazie all’associazione 33&45 lo spazio musicale sarà completato con una particolare attenzione ai dischi in vinile e alla prossima Fiera del Disco che si terrà a Busto Arsizio.
L’artista proseguirà il suo programma di intervento con una cena ufficiale con i fan e i grandi ospiti del Meat in Busto a Castellanza presso il Ristorante Kaiseky per celebrare il brano che l’ha resa celebre nel panorama musicale in ambito nazionale ed internazionale; “COMPRAMI”.

PROGRAMMA:
ore 18.00 Apertura (M)eat in Busto Village
ore 20.00 Inaugurazione dell’Evento alla presenza delle Autorità cittadine
ore 20.15 Intervento Emanuele Forasacco (presentazione della cotoletta “La Bustocca”)
ore 20.30 Show cooking con Jerry Alotta ore 21.15 Intervento Dott.ssa Monia Farina (Nutrizionista) ore 21.30 Intervento Lucia Sapia (Campionessa del Mondo di gelato)
ore 21.45 Intervento Dott. Giancarlo Samaritani, cultura dei Popoli e del Caffè
ore 22.00 Live Viola Valentino
ore 22.30 Presentazione fiori edibili.

I prodotti d’eccellenza del territorio, gusto raffinato, convivialità e ricordo del tempo passato, mai dimenticato, sono i principali motivi che fanno del Meat in Busto un evento da non perdere per coinvolgere gli amici o trascorrere con la famiglia una bella serata al rientro dalle vacanze, all’insegna del buon gusto e della delizia dei sensi, soprattutto il palato.

L’evento, gratuito sino a esaurimento scorte e raggiungimento capienza massima della piazza, è organizzato da Royal Time e Gruppo Coronado.

“Sono lieta che la piazza torni a vivere dopo l’estate con un evento originale che non mancherà di incuriosire i bustocchi – commenta l’Assessore al Marketing Paola Magugliani – i nuovi spazi sono così belli e accoglienti e adattissimi a fare da sfondo, come abbiamo visto nei mesi scorsi con Busto Estate, a iniziative di ogni genere. Giovedì sera cibo, tradizione, eccellenza del territorio faranno da filo conduttore: ringrazio gli organizzatori e il Salumificio Bustese che già vanta alcuni prodotti con il marchio De.Co. (Denominazione Comunale di Origine) e che rilancia con la novità de “La Bustocca””.

“Siamo orgogliosi di presentare questo prodotto, la Bustocca, che ancora una volta dimostra tutta la nostra passione e impegno nel produrre prodotti di qualità che rappresentino il territorio e le eccellenze gastronomiche di Busto Arsizio”. Il Marchio Salumificio Bustese è una storia di Successo, portata con orgoglio anche all’estero dove il consumatore dal palato sovrano rimane indiscusso testimone di continuità della nostra grande storia. Commenta L’amministratore delegato Dott. Maurizio Venegoni dell’omonimo salumificio proprietario del marchio.
.

Ultima modifica il Giovedì, 05 Settembre 2019 10:23