Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:News e Avvisi - Archivio»Progetto 'Uno spazio per l’arte’: rinnovata la consulta di esperti a supporto delle attività culturali delle Civiche raccolte d’arte
Giovedì, 16 Gennaio 2020 12:18

Progetto 'Uno spazio per l’arte’: rinnovata la consulta di esperti a supporto delle attività culturali delle Civiche raccolte d’arte

IMG 5598Si rinnova, con la nomina della nuova consulta di esperti, in carica dal 1 gennaio, 'Uno spazio per l’arte', progetto che, dal 2014 ha portato negli spazi delle Civiche Raccolte d’arte di Palazzo Marliani Cicogna ben ventuno mostre tra personali e collettive, dedicate a pittura, grafica, scultura, ceramica d'arte, che hanno suscitato interesse e buon afflusso di pubblico.
La consulta di esperti, organismo previsto all'art. 14 del Regolamento delle Civiche Raccolte d'Arte di palazzo Marliani Cicogna, è incaricata della valutazione delle proposte da ospitare al museo e, novità introdotta di recente, potrà a sua volta proporre iniziative espositive, anche in collaborazione con altri enti o istituti culturali. Un elemento utile anche a creare contatti con critici d’arte ed esperti a livello nazionale e internazionale sempre con l’obiettivo di un miglioramento complessivo dell’offerta culturale cittadina.
"Come ho già osservato, la valorizzazione dei luoghi della cultura, 'contenitori' di saperi e bellezza, passa anche attraverso un ulteriore miglioramento dei contenuti: dopo il rilancio della Biblioteca, con la ristrutturazione in corso e i nuovi servizi attivati, e l’impegno per portare al Museo del Tessile mostre di grande livello qualitativo, è la volta delle Civiche raccolte, che vorremmo sempre più al centro della scena culturale regionale e nazionale. Un risultato che sono certa potremo raggiungere con la nuova consulta di esperti che sarà certamente in grado di proporre contenuti di rilievo e di approfondire le relazioni con altre istituzioni culturali" afferma la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli.
Fanno parte della nuova consulta, oltre ai componenti interni (direttore o funzionario responsabile del settore musei, conservatrice, responsabile attività didattiche), Serena Colombo (che assume anche il ruolo di coordinatrice della consulta e referente nei confronti dell'Amministrazione Comunale) e Elide Rosa Casati, nominate dall'Assessore con delega ai Musei, d'intesa con il Sindaco, sulla base della valutazione di curricula ed esperienza nel settore, a seguito di specifico avviso pubblico; Luigina Rosati e Alberto Grandi, esperti in discipline artistiche, scelti tra i docenti del liceo Artistico Candiani dal dirigente scolastico del medesimo liceo; Roberta Rotondo, in rappresentanza dell'associazione giovanile Stoà, la cui attività verte in particolare su temi culturali e artistici.
I componenti esterni all'Amministrazione comunale sono chiamati a operare a titolo gratuito e resteranno in carica per due anni con eventuale riconferma per un massimo di tre mandati (6 anni). Dopo tre assenze alle riunioni, il componente esterno decadrà dal ruolo e sarà sostituito con un nuovo componente entro 30 giorni dal decadimento.

Di seguito, l’elenco delle mostre presentate a palazzo Cicogna, dal 2014 a oggi, nell’ambito del progetto “Uno spazio per l’arte”, mostre che costituiscono solo una parte dell’attività espositiva delle Civiche Raccolte che si completa con altri appuntamenti ospitati su iniziativa diretta dell’Amministrazione:

2014
Constantin Migliorini (pittura)
Gilberto Facchinetti (pittura)
Erminio Poretti, Eliana Tosi, Emilia Bonfanti (collettiva di Grafica d’arte)
Dino Quartana (scultura)

2015
Giancarlo Pozzi (grafica e pittura)
Serena Moroni (pittura, grafica, vetrate)
Luisa Garzonio (pittura)
Gaetano D’Auria (pittura)

2016
Giovanni Beluffi (pittura)
Silvana Martignoni (grafica)
Sergio Mara (pittura)

2017
Claudio Calzavacca, Giorgio Robustelli, Antonio Piazza (Ceramica)
Giuseppe Cattagni (pittura)
Enzo Capozza, Maria Rita Fedeli (scultura)
Astrattismo totale

2018/2019
Marco Zambrelli (grafica, pittura)
Vito Vaccaro (pittura)
Associazione Incisori Liguri (Pastorino, Ginepri, Gazzoni, Sciaccaluga)

2019/2020
Francesco Zavatta (pittura)
Marino Iotti (pittura, scultura)
Giulia Nelli (fiber art) (inaugurazione in programma il 18 gennaio).