Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:News e Avvisi - Archivio»Riparte la stagione cittadina BA Musica: pronto il calendario del primo semestre del 2020
Lunedì, 03 Febbraio 2020 12:50

Riparte la stagione cittadina BA Musica: pronto il calendario del primo semestre del 2020

Cfs Ba MusicaRiparte BA Musica, la stagione musicale che comprende le proposte di ben otto realtà cittadine, riunite nel tavolo Musica (Associazione Musicale G. Rossini, Associazione Culturale Musicale A. Ponchielli, Mandolinisti Bustesi, Associazione Musikademia, Associazione musicale NAAMS, Filarmonica di Sacconago, Corpo Musicale Pro Busto, Nuova Busto Musica).
L’Amministrazione comunale ha realizzato un pieghevole che comprende la programmazione della parte della stagione che va da febbraio a giugno e che fa seguito al pieghevole già prodotto per gli ultimi mesi del 2019: si tratta di un agile strumento di divulgazione simile a quelli già esistenti per il cinema e il teatro, utile sia alle associazioni per far conoscere i loro eventi a un pubblico ampio, sia ai cittadini che vogliono avere sempre a portata di mano un vademecum che raccolga tutti gli appuntamenti in maniera semplice e di lettura immediata.
Ancora una volta il programma tiene conto di vari generi musicali anche con l'obiettivo di permettere ai cittadini di approfondire le loro competenze musicali e di invitare anche i più giovani all’ascolto.

“Il pieghevole è uno dei grandi risultati ottenuti dal tavolo Musica - ha osservato la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli -. Ringrazio i componenti per la sinergia che hanno saputo mettere in campo e per la grande volontà di rispondere in modo corale all’appello dell’Amministrazione, superando anche qualche difficoltà.
Il tavolo è uno strumento di lavoro che riesce a sistematizzare i rapporti tra le associazioni, creando sinergie e collaborazioni, e anche i rapporti tra l’associazionismo culturale e l’Amministrazione. La predisposizione di un calendario permette di prendere coscienza di quanto si fa in città e non solo: in un’epoca in cui tutto è digitale, è uno strumento valido, di facile consultazione che permette ai cittadini di rimanere sempre informati sulle attività culturali. Il contenuto di questo calendario è la risposta che ci piace dare alla fame e sete di cultura della città”.

La stagione cittadina prenderà il via sabato 15 febbraio alle ore 21.00 a Villa Ottolini Tosi con il primo appuntamento della rassegna BA Classica.