Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:Vivere Busto Arsizio»Percorsi Culturali della Città»Percorsi culturali della Città

Percorsi culturali della Città

Manca ormai poco all’appuntamento con Expo 2015: anche la Città si prepara per il grande evento internazionale valorizzando alcune perle del suo patrimonio artistico e culturale con un’iniziativa rivolta soprattutto ai turisti o agli addetti ai lavori che passeranno per Busto, ma utile anche ai bustocchi che volessero approfondire la conoscenza della loro Città.

L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con Agesp Servizi e Distretto Urbano, nell’ambito del quinto bando regionale del commercio, hanno realizzato due percorsi culturali pedonali, uno dedicato ai monumenti della devozione e all’arte sacra, l'altro al Liberty, costituiti da edifici e monumenti indicati da cartelli bilingue (italiano-inglese). Ai due percorsi si affianca un gruppo di punti di interesse significativi.

I “Percorsi Culturali della Città di Busto Arsizio”, identificati e sviluppati mediante pannelli direzionali e pannelli descrittivi, sono i seguenti:

Itinerario “Devozione e Arte Sacra”

  1. Chiesa di S. Gregorio
  2. Tempio Civico di S. Anna
  3. Basilica di S. Giovanni Battista
  4. Santuario di S. Maria Assunta
  5. Edicola di S. Carlo
  6. Chiesa di S. Michele
  7. Chiesa di Madonna in Prato
  8. Chiesa di S. Rocco

Itinerario “Liberty”

  1. Casa Colombo
  2. Molini Marzoli Massari
  3. Villa Leone 
  4. Palazzo Frangi
  5. Casa Gambini
  6. Villa Nicora e Convitto d’Annunzio
  7. Monumento al Liberty
  8. Casa Castiglioni
  9. Villa Ottolini Tosi
  10. Villa Ottolini Tovaglieri

Punti di interesse

  1. Teatro Sociale
  2. Parco Milani
  3. Santuario del Sacro Cuore di Gesù
  4. Palazzo Municipale
  5. Civiche Raccolte d’Arte di Palazzo Marliani Cicogna
  6. Museo del Tessile
  7. Chiesa dei Santi Pietro e Paolo – Sacconago (Chiesa Vecchia)

 

Altro in questa categoria: « Itinerario "Devozione e arte sacra"