Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:Aree Tematiche»Trasporti»Titoli di viaggio regionali e provinciali

Titoli di viaggio regionali e provinciali

Il Comune di Busto Arsizio in ottemperanza alle Deliberazioni di Giunta Regionale (DGR) IX/1204 del 29/12/2010 e n. IX/2743 del 22/12/2011 ha provveduto all’introduzione dei seguenti nuovi titoli di viaggio integrati di area regionale e provinciale, nonché di titoli di viaggio che favoriscano l’uso del TPL da parte delle famiglie.

Per maggiori informazioni accedi al sito IO VIAGGIO OVUNQUE IN LOMBARDIA

1. Io viaggio Lombardia: Giornaliera, Bigiornaliera, Trigiornaliera, Settimanale: è un titolo di viaggio integrato con validità rispettivamente:

  • · nel giorno in cui è stata effettuata la convalida fino al termine del servizio;
  • · nel giorno in cui è stata effettuata la convalida e nel giorno successivo fino al termine del servizio;
  • · nel giorno in cui è stata effettuata la convalida e nei 2 giorni successivi fino al termine del servizio;
  • · nel giorno in cui è stata effettuata la convalida e nei 6 giorni successivi fino al termine del servizio.

Il titolo di viaggio è valido su tutti i mezzi di trasporto pubblico regionale con le sole eccezioni già previste per la CRT annuale;

2. Io viaggio Lombardia: Mensile: è un titolo di viaggio integrato di sola 2° classe con validità dal primo all’ultimo giorno del mese di riferimento.

E’ valido su tutti i mezzi di trasporto pubblico regionale con le sole eccezioni già previste per la CRT annuale. Può essere utilizzato in abbinamento con CartaPlus Lombardia mensile per accedere ai treni IC-EC e similari, al Malpensa Express e alla prima classe dei treni regionali;

3. “Io Viaggio Treno-città”: è un abbonamento mensile a vista integrato di 1° e 2° classe a tariffa TUR con validità dal primo all’ultimo giorno del mese di riferimento che consente l’utilizzo dei servizi ferroviari regionali a partire da qualsiasi stazione ferroviaria soggetta a Tariffa Unica Regionale (TUR), e l’uso dei servizi a tariffa comunale nei comuni capoluogo con qualsiasi modalità eserciti (tram, metro, autobus, funicolare e filobus).

La tariffa dell’abbonamento mensile “Treno-città” è ottenuta sommando due componenti. La prima componente è la tariffa TUR mensile dei servizi ferroviari di I e II classe. La seconda componente è relativa all’abbonamento mensile a vista urbano, con sconto del 30%. La tariffa mensile è arrotondata ai 50 centesimi più prossimi. I livelli tariffari dell’abbonamento mensile sono aggiornati, una sola volta all’anno, all’atto di modifiche dei livelli tariffari delle due componenti che lo compongono. La tariffa viene aggiornata annualmente dall’Ente competente sui servizi comunali, sulla base delle tariffe deliberate da Regione relative ai servizi ferroviari; l’Ente trasmette i nuovi livelli tariffari a Regione, almeno 15 giorni prima della modifica tariffaria.

4. Io viaggio in Provinciaabbonamento mensile: è un titolo di viaggio integrato di sola 2° con validità dal primo all’ultimo giorno del mese di riferimento. E’ valido su tutti i mezzi di trasporto pubblico all’interno dei confini amministrativi della Provincia di Varese con le sole eccezioni già previste per la CRT annuale.

5. Io viaggio in famigliaspostamenti occasionali: E’ un incentivo all’utilizzo del trasporto pubblico per gli spostamenti occasionali dei nuclei famigliari. Un adulto in possesso di un titolo di viaggio valido per la tratta oggetto dello spostamento trasporta gratuitamente 1 o più ragazzi fino a 14 anni legati da un vincolo di parentela. I rapporti di parentela validi sono genitori-figli, nonni-nipoti, zii-nipoti, fratelli;

6. Io viaggio in famiglia – abbonamenti: E’ un’agevolazione per le famiglie in cui uno o più utenti sono abbonati ai servizi di TPL in Lombardia indipendentemente dall’azienda/sistema tariffario utilizzato. Gli abbonamenti mensili ed annuali dei figli minori di 18 anni, che appartengono allo stesso nucleo famigliare, sono soggetti ai seguenti sconti rispetto alla tariffa ordinaria:

  • 1° figlio a tariffa intera;
  • 2° figlio sconto del 20%,
  • dal 3° figlio dello stesso nucleo famigliare gratuità

Ufficio di riferimento
Viabilita' - Trasporti