Contenuto principale

Messaggio di avviso

Ti trovi qui:Aree Tematiche»Servizi on-line»cimiteri

Visualizza articoli per tag: cimiteri

Giovedì, 21 Febbraio 2019 11:52

Manutenzione cimiteri

I tre attuali Cimiteri di Busto Arsizio sono:

  • il Cimitero Principale di via Lonate Pozzolo – Tel. 0331/632 604;
  • il Cimitero di Borsano di via Villa Cortese – Tel. 0331/352 017;
  • il Cimitero di Sacconago di via Bienate – Tel. 0331/352 027.
    La manutenzione ordinaria è gestita esclusivamente da Agesp Attività Strumentali S.r.l. La manutenzione straordinaria e la realizzazione di nuove opere è gestita dal Comune di Busto Arsizio - Servizio Opere Pubbliche.

Modulistica  
Per reclami e segnalazioni accedi al sito : AGESP - Suggerimenti e reclami

Ufficio di riferimento
Opere Pubbliche


Agesp Attività Strumentali S.r.l.
Sito internet: AGESP - attività strumentali
e-mail: dipartimento.territorio@agespas.it
Tel. 0331/398 931 – 0331/398 961

Pubblicato in Cimiteri
Etichettato sotto
Lunedì, 17 Dicembre 2018 15:21

Cimiteri

Cimitero Principale
Via Lonate, 2 - tel. 0331 632 604


Cimitero di Borsano
Via per Villa Cortese - tel. 0331 352 017


Cimitero di Sacconago
Via per Bienate - Tel. 0331 352 027

Orari di apertura dei cimiteri
8.00 - 17.00
Mercoledi' giorno di chiusura

Per tutte le pratiche cimiteriali e l'acquisizione di concessioni rivolgersi a:
Cimiteri

Etichettato sotto
Lunedì, 04 Dicembre 2017 13:00

Istanze on-line

Il servizio permette di effettuare in modalità digitale la presentazione delle domande connesse ai principali procedimenti amministrativi.

STATO CIVILE
- Richiesta concessione della sala di Villa Tosi per matrimonio/unione civile
- Richiesta di indicazione del nome in applicazione dell'art. 36 del D.P.R 3 novembre 2000 n. 396
- Richiesta concessione della sala del 'camino di Villa Calcaterra' per matrimonio/unione civile
- Richiesta concessione di un locale della sede comunale per matrimonio/unione civile

ELETTORALE
- Richiesta di iscrizione all'albo degli scrutatori
- Richiesta di iscrizione all'albo dei presidenti di seggio
- Richiesta di cancellazione dall'albo dei presidenti di seggio
- Richiesta di iscrizione all'albo dei giudici popolari
- Richiesta di cancellazione dall'albo dei giudici popolari

ANAGRAFE
- Richiesta di iscrizione nello schedario della popolazione temporanea

SERVIZI CIMITERIALI
- Richiesta dilazione di pagamento
- Richiesta rimborso per pagamento effettuato erroneamente

STIPENDI 
- Richiesta aliquota marginale IRPEF
- Comunicazione residenza
- Comunicazione CODICE IBAN

SEGRETERIA GENERALE 
- Richiesta di accesso agli atti e documenti amministrativi da parte dei Consiglieri Comunali

L'accesso al servizio è consentito tramite SPID (Sistema Pubblico di Identificazione Digitale).

Accedi al servizio Istanze on-line

Pubblicato in Servizi on-line
Mercoledì, 17 Aprile 2013 15:06

Cimiteri

Nel Comune di Busto Arsizio si trovano tre cimiteri:

  • Cimitero Principale con ingresso in Via Lonate 2
  • Cimitero di Borsano con ingresso in Via Villa Cortese
  • Cimitero di Sacconago con ingresso in Via per Bienate

I cimiteri sono aperti tutti i giorni della settimana tranne il mercoledì e rispettano il seguente orario:

    • orario estivo dal 1° aprile al 15 novembre
    • dalle ore 8.00 alle ore 18.00
    • orario invernale dal 16 novembre al 31 marzo
    • dalle ore 8.00 alle ore 17.00

ACCESSO DI VEICOLI PRIVATI

  • I veicoli privati autorizzati possono entrare nei cimiteri cittadini nelle giornate di martedì e sabato esibendo apposito permesso all’ingresso.
  • Si rilasciano i permessi di ingresso a coloro che sono in possesso di contrassegno d’invalidità e alle persone ultrasettantacinquenni che presentano certificazione medica attestante problemi di deambulazione.
  • Il permesso rilasciato ai possessori del certificato di invalidità permanente ha la stessa validità del contrassegno stesso.
  • Per ottenere il permesso di ingresso è necessario presentare all’Ufficio Servizi cimiteriali amministrativi una richiesta allegando copia di documento d’identità del richiedente e del contrassegno dei disabili (vedi “Richiesta permesso di ingresso cimitero con proprio automezzo”).
  • Le persone portatrici di handicap che utilizzano motocarrozzelle targate possono accedere ai cimiteri cittadini senza alcuna limitazione negli orari di apertura al pubblico.

CREMATORIO

All’interno del Cimitero Principale è situata la struttura del crematorio, operativo dal gennaio 2012 e gestito dalla società Saie S.r.l. concessionaria del servizio, che fornisce i seguenti servizi:

  • fornitura urna standard nella tariffa di cremazione;
  • uso gratuito della Sala per le cerimonie del commiato;
  • sala d’osservazione per vedere l’ingresso del feretro nel forno attraverso uno schermo;
  • deposito gratuito delle salme in attesa di cremazione;
  • giardino per la dispersione delle ceneri.

 

Sala delle cerimonie

Si tratta di una sala che i clienti possono utilizzare per cerimonie funebri. La società Saie S.r.l. mette a disposizione personale qualificato per svolgere la funzione di Cerimoniere, senza ulteriori costi oltre a quello della cremazione. La durata della cerimonia dipende dalle disponibilità del crematorio.

Sala di osservazione

Si tratta di una sala dotata di monitor per poter assistere alla cremazione del proprio defunto. Al momento dell’introduzione del feretro è possibile ascoltare in diffusione la musica gradita al defunto (per informazioni sulle modalità operative contattare la società secondo i riferimenti sottoriportati).

Giardino del Ricordo

Il polo crematorio dispone di un apposito spazio per la dispersione delle ceneri. Si tratta di un luogo accogliente in un’area verde con una vasca di 100 mq per la dispersione delle ceneri dove fermarsi e sentirsi vicino al proprio defunto.

Modulistica
folder Modulistica cimiteri  

Ufficio di riferimento

Saie S.r.l.
Sito internet: Società Saie S.r.l.
PEC: crematoriobustoarsizio-pec@certimprese.it

Pubblicato in Cimiteri
Etichettato sotto
Mercoledì, 17 Aprile 2013 15:05

Concessioni cimiteriali

Tipologie di sepolture

Nei cimiteri cittadini sono presenti sepolture individuali e per famiglie. Il concessionario è tenuto a mantenere la propria sepoltura in stato di decoro e di sicurezza.

Sepolture individuali
Loculi: Per la tumulazione in loculo è necessario, al momento della programmazione del funerale, ottenere la concessione della sepoltura con la compilazione di apposita istanza. La concessione dei loculi ha la durata di trenta anni ed è rinnovabile. Oltre al feretro, un loculo può contenere anche urne cinerarie e cassette per resti fino a capienza. Con riferimento alla salma del defunto tumulato, è possibile tumulare resti e ceneri del coniuge, dei discendenti fino al 2° grado, degli ascendenti e affini fino al 1° grado.

Cellette: Per la tumulazione di urna cineraria in celletta è necessario, al momento della fissazione del funerale, ottenere la concessione della sepoltura con la compilazione di apposita istanza. Le cellette possono essere concesse anche in presenza di resti mortali esito di esumazione. La concessione delle cellette ha la durata di cinquanta anni ed è rinnovabile di ulteriori trenta. La celletta può contenere urne e cassette fino a capienza. Con riferimento al defunto tumulato, è possibile tumulare resti o ceneri del coniuge e di parenti in linea diretta entro il 2° grado.

Sepolture per famiglia
Sepolture per famiglia: è possibile tumulare salme, resti e ceneri fino a capienza. Il diritto d’uso della sepoltura è riservato al fondatore del sepolcro, al coniuge, ai discendenti fino al 3° grado e loro coniugi, agli ascendenti fino al 2° e loro coniugi, a collaterali e affini fino al 2° grado.
Sepolture di famiglia concesse prima del 10/02/1976: in questo caso, il diritto d’uso fa riferimento al fondatore, al coniuge, a discendenti e discendenti fino al 6° grado, collaterali fino al 4° grado e ad affini di 1° grado.

Nuove concessioni, rinnovi e subentri
Per una richiesta di nuova concessione (modulo "Richiesta concessione cimiteriale") o un rinnovo (modulo "Richiesta rinnovo concessione cimiteriale") è necessario presentare l’apposita istanza, con marca da bollo da € 16,00, unitamente a documento d’identità e codice fiscale del concessionario o avente titolo.
Tutte le concessioni sono rinnovabili una sola volta a far data dall’entrata in vigore del vigente regolamento. Il rinnovo è riservato al fondatore della sepoltura, se vivente, oppure agli aventi titolo.
Se si verifica il decesso di un concessionario titolare di concessione in essere, uno degli aventi titolo deve presentare istanza di subentro (modulo "Richiesta di subentro") entro un anno dalla data di decesso: l’istanza deve essere corredata da marca da bollo da € 16,00 e dall’eventuale autocertificazione (modulo "Autocertificazione per subentro") dei rimanenti aventi titolo.

Benemerenza
Ai sensi degli artt. 109 e 110 è consentito al concessionario o avente titolo nominare un benemerito, cioè una persona legata alla famiglia da particolari vincoli di convivenza, amicizia o parentela oltre i gradi previsti.
Tale manifestazione di volontà può essere prodotta dopo il primo anno dal rilascio o subentro per le tombe di famiglia e all’atto della concessione/rinnovo/subentro per loculi e cellette. La benemerenza può riferirsi a persone in vita o appena decedute (al massimo da 60 giorni).

Modulistica
folder Modulistica cimiteri

Ufficio di riferimento
Cimiteri

 

Pubblicato in Cimiteri
Etichettato sotto
Mercoledì, 17 Aprile 2013 15:04

Sepolture

Le principali tipologie di sepoltura sono:

  • Inumazione: la collocazione del feretro in apposito campo cimiteriale a rotazione della durata minima di dieci anni;
  • Tumulazione: la collocazione di salma/ceneri/resti in un loculo, in una tomba di famiglia, in una celletta cineraria;
  • Affidamento dell'urna cineraria: è possibile chiedere l’affidamento dell’urna cineraria presso la propria residenza. In tal caso l’Ufficio Servizi cimiteriali amministrativi autorizza il coniuge o il parente più prossimo del defunto a custodire l'urna cineraria presso la propria abitazione.

Possono richiedere l’affidamento dell’urna il coniuge o un parente entro il 6° grado presentando:

  • modulo "Richiesta affidamento ceneri";
  • triplice copia del "Modulo regionale per affidamento ceneri";
  • in caso di concorso tra più parenti di pari grado, la dichiarazione di assenso della maggioranza assoluta dei parenti stessi (vedi dichiarazione);
  • copia di documento d’identità del richiedente e dei parenti che forniscono l’assenso.

Dispersione delle ceneri
La dispersione viene autorizzata dall’Ufficiale di Stato Civile.

Esumazione
Le esumazioni ordinarie avvengono alla scadenza del termine ordinario di inumazione fissato in un minimo di dieci anni e sono regolate con ordinanza. Delle operazioni di esumazione viene data comunicazione tramite pubblicazione all’albo pretorio comunale e con avviso sul campo interessato nei cimiteri cittadini.
I familiari possono rivolgersi all’ufficio servizi cimiteriali amministrativi per definire la collocazione dei resti mortali. In assenza di indicazioni da parte dei familiari le ossa raccolte sono conferite nell’ossario comune.

Estumulazione
Per procedere alle operazioni di estumulazione occorre presentare apposita domanda. Le estumulazioni possono essere:

  • ordinarie, se eseguite alla scadenza della concessione cimiteriale e dopo una permanenza nella sepoltura non inferiore a venti anni;
  • straordinarie, se eseguite a richiesta dei familiari, prima della scadenza del termine di venti anni di permanenza nella sepoltura, per traslazione in altra sepoltura o cremazione.

I familiari possono rivolgersi all’ufficio servizi cimiteriali amministrativi per definire la collocazione dei resti mortali. In assenza di indicazioni da parte dei familiari le ossa raccolte sono conferite nell’ossario comune.
Le operazioni si richiedono con il modulo "Estumulazione - esumazione straordinaria".

Modulistica
folder Modulistica cimiteri

Ufficio di riferimento
Cimiteri
Stato Civile (solo per la dispersione ceneri)

 

 

Pubblicato in Cimiteri
Etichettato sotto
Mercoledì, 29 Maggio 2019 11:08

Lavori privati nei cimiteri

Ogni impresa che operi all’interno dei cimiteri cittadini deve essere in possesso dell’autorizzazione annuale per interventi di piccola manutenzione, manutenzione ordinaria, posa di lapidi e ornamenti.
Per ogni intervento di costruzione, ristrutturazione e manutenzione straordinaria a tombe di famiglia è necessaria un’autorizzazione specifica.

Per le procedure dei lavori privato consultare la documentazione: "Disposizioni tecniche", ""Modello A", "Modello B", "Modello C"

Modulistica
folder Documentazione cimiteri

Ufficio di riferimento
Cimiteri

Pubblicato in Cimiteri
Etichettato sotto
Mercoledì, 17 Aprile 2013 15:01

Funerali

Dopo aver presentato la denuncia di morte, è possibile:

  • fissare data e ora del funerale e del trasporto in cimitero cittadino o fuori Comune;
  • scegliere la forma di sepoltura.

A tali incombenze può provvedere direttamente un familiare o un’impresa autorizzata all’esercizio dell’attività funebre, appositamente delegata. 
La data e l’ora di tali operazioni sono concordate con l’Ufficio Servizi cimiteriali amministrativi in funzione della programmazione delle attività dei cimiteri e del crematorio.
I funerali si svolgono dal lunedì al sabato, tranne nella giornata di mercoledì per i funerali con tumulazione all’interno dei cimiteri cittadini.

  • 9.30
  • 10.45
  • 14.00
  • 15.15

Per poter fissare un funerale, occorre presentare:

  • delega del familiare e fotocopia del documento d’identità del delegante, nel caso si presenti l’impresa;
  • richiesta di autorizzazione al trasporto, corredata di dichiarazione degli uomini che effettuano il servizio (modulo "Dichiarazione nominativi che effettuano servizio").

Rientro ceneri
A seguito di funerale e cremazione è possibile fissare data e ora del rientro ceneri in un cimitero cittadino. I rientri ceneri si svolgono dal lunedì al sabato, tranne nella giornata di mercoledì, nei seguenti orari:

  • 9.00
  • 10.45
  • 14.00
  • 15.15

La data e l’ora di tali operazioni sono concordate con l’Ufficio Servizi cimiteriali amministrativi in funzione della programmazione delle attività dei cimiteri e del crematorio. E’ possibile concordare un rientro ceneri di sabato pomeriggio solo se in presenza di funerali con tumulazione previsti nello stesso pomeriggio.

Funerale di povertà
Il servizio può essere richiesto se il defunto appartiene a un nucleo familiare assistito economicamente dai Servizi Sociali.
Il funerale gratuito può essere effettuato per cittadini residenti a Busto Arsizio, anche se deceduti fuori dal territorio comunale.

 

Modulistica
folder Modulistica cimiteri

Ufficio di riferimento
Cimiteri

Pubblicato in Cimiteri
Etichettato sotto